28 Giugno 2022
News

Marcia di Barbiana virtuale tra Scuole al Tempo della Tecnica

Appello:


Care studentesse e cari studenti dalle elementari alle superiori, forse qualche vostro insegnante vi ha parlato della scuola di Barbiana e del Priore don Lorenzo Milani e quindi per non farvi perdere tempo ed annoiarvi, veniamo al succo di questo Appello.
Dal lontano 19 Maggio 2002 ad oggi, ogni anno, si è svolta la Marcia di Barbiana a piedi, normalmente il terzo sabato o la terza domenica di maggio. Nel 2020 abbiamo realizzato la Marcia di Barbiana-virtuale causa Covid e visto l'interesse (su Facebook seguirono quasi in 6000) si svolse in più tappe visibili sul sito www.donmilani.eu. Quest'anno abbiamo pensato di coinvolgere, o meglio ancora, far parlare voi ragazzi e ragazze che frequentate la scuola, sia per quello che la scuola vi sta dando ed anche criticandola per tutto quello che secondo voi non va. Libertà assoluta !!!
Solo a titolo di esempio e non assolutamente vincolante, se la Didattica a Distanza (DaD) è stata una cosa positiva o negativa, oppure se ci sono state scuole che hanno utilizzato le tecnologie per fare con gli studenti qualcosa di diverso della DaD e chi più ne ha, più ne metta.
Se poi allunghiamo lo sguardo alla prossima estate, noi come Associazione di Volontariato sappiamo, come già abbiamo fatto nell'estate scorsa, di dover dare una mano ai tanti ragazzi che non avendo a disposizione le tecnologie moderne, oggi si trovano ad essere ancora più ultimi.
Giorni orsono il Ministro Bianchi auspicava che se anche gli insegnanti, in una sorta di Volontariato, si attivassero per aiutare chi è rimasto indietro, a settembre la scuola Italiana partirebbe con una marcia in più.
Da questo auspicio del Ministro vogliamo lanciare una provocazione a tutte le Amministrazioni locali ossia che abbiano un po' di coraggio.
A Barbiana in estate andavano allora a ‘fare scuola' al fresco… ,ma anche noi in città possiamo, nei giardini all'aperto, fare altrettanto. Un telone in alto tra gli alberi al riparo dal sole, in una sorta di laboratori all'aperto ricreare quello stare insieme che la pandemia ci ha impedito.
Ricordando Barbiana potremmo già dare un nome a questo tipo di laboratori: -il Fosso dei Tigli- .
Qui a Calenzano siamo fortunati perché l'Amministrazione Comunale, che ringraziamo, ci ha destinato dei locali con spazi aperti, che a breve saranno la nostra Sede . Soltanto a titolo di esempio un nostro socio si è già impegnato a far costruire ai ragazzi un piccolo motorino elettrico utilizzando tappi di sughero e manici di scopa..
A pagina 90 di Lettera a una professoressa rivolgendosi alle Amministrazioni Comunali , citiamo: Si facciano conoscere dalla politica scolastica se son per noi. Asfalto, lampioni e campo sportivo sanno metterli anche i monarchici”.

Le foto in bianco e nero sono di più di 60 anni fa e se guardate bene, la cattedra non c'è e nemmeno la campanella perché a Barbiana mancava la corrente elettrica e quindi non avrebbe comunque potuto suonare! Seduti per terra a fare geografia oppure seduti intorno ad un tavolo a fare scrittura collettiva, insieme al Priore. Ci scusiamo con quelli di voi che già avevano visto queste foto, ma credeteci, 60 anni fa avere l'opportunità di ricevere una foto era un grandissimo privilegio.
Oggi con i telefonini tutto questo è preistoria; vero! Oggi possiamo immortalare con uno scatto ogni istante della nostra vita, ma proprio perché siamo subissati di informazioni, spesso passano in secondo piano realtà e problemi importanti. Concludendo quindi visto che siamo in un mondo dove la tecnica e le tecnologie prendono sempre più spazio, crediamo anche che si possa realizzare una Scrittura-Collettiva utilizzando appunto Tecnica e Tecnologie in grado di dare voce ai giovani . Scriveteci o ditelo in diretta se a qualcuno di voi non piacesse questo slogan :
-Marcia di Barbiana tra Scuole al Tempo della Tecnica- . Grazie!

Francesco 07-05-2021
I care
Non sono le tecnologie ad essere fondamentali ma i contenuti e i messaggi che vogliamo trasmettere! Completamente d'accordo. UN CARO ABBRACCIO A TUTTI !
Aldo 07-05-2021
Tecnica
Spesso la tecnologia produce anche problemi di occupazione, ma in questa situazione di pandemia è anche servita per mantenere un minimo di rapporti tra persone. Aspetto con ansia quello che si diranno in una nuova forma di “ Scrittura Collettiva” le classi che parteciperanno.
Alfonso49 08-05-2021
La scrittura collettiva
Vorrei invitare tutte le ragazze e i ragazzi a mettere in pratica la scrittura collettiva:...basta scrivere un pensiero o una sensazione provata in quest'anno scolastico 'digitale' per cercare di dare un contributo a far sì che la scuola sia sempre più vicina alle esigenze degli studenti.
Alessandro 08-05-2021
Ieri e oggi
Don Milani continuerà a indicarci il cammino giusto anche nell'anno 3000
claudia vellani 09-05-2021
Evoluzione digitale
Bellissima l'idea della marcia da fare anche quest'anno e di far partecipare più direttamente i ragazzi delle scuole. In super ritardo proporrei come titolo: Marcia di Barbiana tra scuole al tempo dell'evoluzione digitale. Mi sembra più attuale! Spero in un valido contributo anche dalle scuole di Modena!
Padulivo22 09-05-2021
le Parole
E' vero che la parola Tecnica è meno precisa e con "evoluzione digitale" si rappresenta meglio il mondo di oggi. Vero, però senza la Tecnica non si può sviluppare la Tecnologia ed anche viceversa. Semantica ?
Eugenio Scardaccione (Gegè) 12-05-2021
Il PRIORE don LORENZO con alunni/e di S.DONATO e BARBIANA ANCORA HANNO TANTO DA INSEGNARCI!
Nel RINGRAZIARE sentitamente il "duo instancabile" ALDO ed EDOARDO e tanti altri organizzatori , desidero testimoniare in poche righe con passione ed entusiasmo la necessità di fare delle scelte, in continuità con l'attualità del messaggio milaniano ancora oggi diffuso dall'esperienza di alunni /alunne e persone che hanno avuto l'esempio del priore don LORENZO come maestro,sacerdote e cittadino SOVRANO. Senza dividerci e contrapporci inutilmente tra chi ritiene la cosiddetta "DAD" -Didattica a distanza una necessità utile che ha sostituito quella che chiamo DIPR-"Didattica in presenza relazionale"- credo che questa seconda MARCIA di BARBIANA, sia pure on-line, può rappresentare un VOLANO sensato e significativo di RIFLESSIONI e PRATICHE POSITIVE . Che possa indicare delle strade percorribili a tutti coloro che hanno a CUORE la SCUOLA , la FAMIGLIA ,la SOCIETA' e per chi crede la CHIESA, tale da offrire spunti di idee ed azioni coseguenti per un solido RINNOVAMENTO,nello spirito della COSTITUZIONE e del VANGELO . E di conseguenza imbattersi e tuffarsi ,senza annegare e mollare per essere "partigiani" nell'abbracciare IL REALISMO da una parte e l'UTOPIA dall'altra. SEnza mai cessare di continuare a MARCIARE in CAMMINO per CAMBIARE e CAMBIARCI!!
Prof.Serafini Antonella SIGONIO 12-05-2021
Marcia, tecnica, cadenzata.. "Dal nulla e nel nulla": verso una nuova Scuola
Non svendiamo troppo alla tecnologia la nostra vita, marciamo su ideali che Don Milani ci ha insegnato: interezza, verita', dedizione incondizionata, trasparenza e coerenza. Cerchiamo di essere noi stessi, di amarci per essere in grado di Amare gli Altri!
Non vedo l'ora di portare, insieme a Claudia, la mia prossima 5B a Barbiana, in marcia a piedi, fisicamente ...
Giovanni Bellini ex allievo della scuola popolare di S.Donato-Calenzano e socio del Gruppo Don Milani di Cale 15-05-2021
una marcia che ci aiuti a riflettere sul passato e a guardare avanti
Ho letto che al tempo della rivoluzione francese Marat diceva che agli uomini di potere non dovrebbe essere chiesto di fare del bene, deve essere impedito loro di fare del male. ( tratto dal libro di Stefania Di Pasquale -Madame Marat - pag:57 MReditori 2021). Trovo ancora attuale questo invito formulato più di due secoli fa, però ciò si potrà concretizzare quando avremo la maggioranza dei cittadini non più sudditi ma SOVRANi, cioè in possesso della Parola e di quei strumenti nozionistico-scolastici e di cultura generale indispensabili per poter esercitare con consapevolezza non solo nostre proposte per migliorare la società e abbattere le troppe ingiustizie ancora presenti, ma vigilare costantemente su coloro che hanno ricevuto la nostra delega,perche sia coerentemente rispettata . Questa Sovranità non ci verrà mai servita su un piatto d'argento dai poteri forti, dovremo ancora una volta conquistarcela scuotendoci di dosso l'inerzia e la rassegnazione; la colpa in genere non è mai tutta da una parte, anche il popolo ha la sua piccola colpa, rispetto alla grande colpa dei governi che in questi decenni hanno fatto della scuola la cenerentola dei loro bilanci.
Stefania Di Pasquale 15-05-2021
Un'anima che ancora influenza
Don lorenzo Milani è uno dei pochi personaggi ad essere entrato nel mio cuore e nel mio quotidiano. Come mi disse il suo ex allievo Giovanni Bellini "Vuoi fare un indigestione di Don Milani ?" ebbene sì ! Non ne ho mai abbastanza di lui e sopratutto del suo insegnamento che cerco di farlo anche mio e di applicarlo intorno a me per essere una cristiana migliore. Per me aver conosciuto i suoi ex allievi dal vero come Giovanni, Nevio, Edoardo e Fiorella e poterli abbracciare è stato come venire a contatto con il Priore. Lorenzo oltre ad essere un grande sacerdote, è stato un grande rivoluzionario e che continua a rivoluzionare il nostro essere (in meglio). Peccato che sia andato via troppo presto, sa quanto avrebbe potuto ancora fare e dire ?
Sandra Passerotti 16-05-2021
marcia tecnica di Barbiana diretta del 16.5.2021
Ho ascoltato tutti gli interventi. Quelli degli ex allievi, che hanno sperimentato sulla loro pelle gli insegnamenti di don Milani, lanciano proposte sia a breve termine che a lungo termine rivolte a coadiuvare e supportare la scuola italiana e i suoi studenti e le loro famiglie per riuscire a rimediare e a contenere i danni che il Covid ha procurato... Come dopo una guerra il Covid ha arricchito i ceti più alti e lasciato macerie in quelli più bassi : perdita del lavoro, insicurezza economica, disagio sociale...ma i maggiori danni li ha provocati nei giovani. Ragazzi e ragazze sono stati lasciati spesso soli e privati del contatto "fisico" con i loro insegnanti e per i più piccoli della vicinanza anche affettiva della maestra o del maestro: figure che nessun strumento tecnologico può sostituire. Proprio in una situazione di criticità e di disagio come questa si avverte il bisogno di recuperare la "scuola di Barbiana"e i suoi insegnamenti ancora così necessari oggi: Il tempo pieno...la scuola estiva all'ombra degli alberi...la scrittura collettiva...la sperimentazione sul campo... la scoperta del mondo...i rapporti interpersonali . Va bene aprirsi all'Europa...Don Milani già lo aveva fatto 60 anni fa! mandando i ragazzi e le ragazze all'estero. Forse è l'Europa che deve imparare da Barbiana... Va bene che la Presidente Ursula von der Leyen adotti I CARE con tanto entusiasmo! facendo pure pubblicità... al "pacchetto vacanze nel Mugello"...ma prima di tutto c'è da rimettere insieme i cocci della scuola italiana... tutti dobbiamo rimboccarci le maniche e fare quello che si può e si deve fare ...ognuno la sua parte. Oggi è peggio di "un dopo guerra", allora c'erano delle tensioni ideali che diedero vita alla Costituzione, alla ripresa economica, al cinema e alla letteratura del neorealismo, emersero grandi figure di uomini e di donne fino ad arrivare a Don Milani e alla scuola serale popolare di Calenzano e alla scuola di Barbiana. Oggi si vive una grande depressione morale: si perde la voglia di studiare perchè tanto non ci sarà lavoro, e se non c'è lavoro non si mette su famiglia e non si fanno bambini. La condizione della donna ritorna paurosamente indietro e già lo vediamo...ricacciadola oggi in una condizione subalterna, mentre don Milani vedeva la sua emancipazione attraverso l'istruzione e un' autonomia che solo il lavoro le avrebbe dato.
Dire I CARE oggi : mi interessa, mi prendo cura: ma di che cosa...ma di chi? se non si ha l'istruzione e la parola che ci fa eguali e il lavoro che ci dà dignità saremo solo dei sudditi sottomessi, in un mondo dove regna l'arroganza del capitale.



Privacy Policy per www.donmilani.eu
Il sito web www.donmilani.eu raccoglie alcuni dati personali degli utenti che navigano sul sito web.

In accordo con l'impegno e l'attenzione che poniamo ai dati personali e in accordo agli artt. 13 e 14 del EU GDPR, www.donmilani.eu fornisce informazioni su modalità, finalità, ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e diritti degli utenti.

Titolare del trattamento dei dati personali
Associazione di Volontariato Gruppo Don Lorenzo Milani
Via San Donato, 24
50041 - Calenzano (Firenze) Italia
C.F. 92010500483

Email: segreteria@donmilani.eu
Telefono: +39 3920879006

Tipi di dati acquisiti
www.donmilani.eu raccoglie dati degli utenti direttamente o tramite terze parti. Le tipologie di dati raccolti sono: dati tecnici di navigazione, dati di utilizzo, email, nome, cognome, numero di telefono, provincia, nazione, cap, città, indirizzo, ragione sociale, stato, cookie e altre varie tipologie di dati. Maggiori dettagli sui dati raccolti vengono forniti nelle sezioni successive di questa stessa informativa.
I dati personali sono forniti deliberatamente dall'utente tramite la compilazione di form, oppure, nel caso di dati di utilizzo, come ad esempio i dati relativi alle statistiche di navigazione, sono raccolti automaticamente navigando sulle pagine di www.donmilani.eu.

I dati richiesti dai form sono divisi tra obbligatori e facoltativi; su ciascun form saranno indicate distintamente le due tipologie. Nel caso in cui l'utente preferisca non comunicare dati obbligatori, www.donmilani.eu si riserva il diritto di non fornire il servizio. Nel caso in cui l'utente preferisca non comunicare dati facoltativi, il servizio sarà fornito ugualmente da www.donmilani.eu .

www.donmilani.eu utilizza strumenti di statistica per il tracciamento della navigazione degli utenti, l'analisi avviene tramite log. Non utilizza direttamente cookie ma può utilizzare cookie includendo servizi di terzi.

Ciascun utilizzo di cookie viene dettagliato nella Cookie Policy (https://www.donmilani.eu/Informativa-sui-cookies.htm) e successivamente in questa stessa informativa.
L'utente che comunichi, pubblichi, diffonda, condivida o ottenga dati personali di terzi tramite www.donmilani.eu si assume la completa responsabilità degli stessi. L'utente libera il titolare del sito web da qualsiasi responsabilità diretta e verso terzi, garantendo di avere il diritto alla comunicazione, pubblicazione, diffusione degli stessi. www.donmilani.eu non fornisce servizi a minori di 18 anni. In caso di richieste effettuate per minori deve essere il genitore, o chi detiene la patria potestà, a compilare le richieste dati.

Modalità, luoghi e tempi del trattamento dei dati acquisiti
Modalità di trattamento dei dati acquisiti
Il titolare ha progettato un sistema informatico opportuno a garantire misure di sicurezza ritenute adatte ad impedire l'accesso, la divulgazione, la modifica o la cancellazione non autorizzata di dati personali. Lo stesso sistema effettua copie giornaliere, ritenute sufficientemente adeguate in base alla importanza dei dati contenuti.

L'utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alle misure di sicurezza adottate dal titolare per proteggere i dati.

Accessi ai dati oltre al titolare
Hanno accesso ai dati personali raccolti da www.donmilani.eu il personale interno (quale ad esempio amministrativo, commerciale, marketing, legale, amministratori di sistema) e/o soggetti esterni (quali ad esempio fornitori di servizi informatici terzi, webfarm, agenzie di comunicazione, fornitori di servizi complementari). Se necessario tali strutture sono nominate dal titolare responsabili del trattamento.

L'utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, l'elenco aggiornato dei responsabili del trattamento.

Comunicazione di eventuali accessi indesiderati al Garante della Privacy
Il suddetto sistema informatico è monitorato e controllato giornalmente da tecnici e sistemisti. Ciò non toglie che, anche se ritenuta possibilità remota, ci possa essere un accesso indesiderato. Nel caso in cui questo si verifichi il titolare si impegna, come da GDPR ad effettuarne comunicazione al Garante della Privacy entro i termini previsti dalla legge.

Luoghi di mantenimento dei dati acquisiti
I dati personali sono mantenuti e trattati nelle sedi operative e amministrative del titolare, nonché nelle webfarm dove risiedono i server che ospitano il sito web www.donmilani.eu, o sui server che ne effettuano le copie di sicurezza. I dati personali dell'utente possono risiedere in Italia, Germania e Olanda, comunque in nazioni della Comunità Europea. I dati personali dell'utente non vengono mai portati o copiati fuori dal territorio europeo.

Tempi di mantenimento dei dati acquisiti
Nel caso di dati acquisiti per fornire un servizio all'utente, (sia per un servizio acquistato che in prova) i dati vengono conservati per 24 mesi successivi al completamento del servizio. Oppure fino a quando non ne venga revocato il consenso.

Nel caso in cui il titolare fosse obbligato a conservare i dati personali in ottemperanza di un obbligo di legge o per ordine di autorità, il titolare può conservare i dati per un tempo maggiore, necessario agli obblighi.

Al termine del periodo di conservazione i dati personali saranno cancellati. Dopo il termine, non sarà più possibile accedere ai propri dati, richiederne la cancellazione e la portabilità.

Base giuridica del trattamento dei dati acquisiti
Il titolare acquisisce dati personali degli utenti nei casi sotto descritti.
Il trattamento si rende necessario:
- se l'utente ha deliberatamente accettato il trattamento per una o più finalità;
- per fornire un preventivo all'utente;
- per fornire un contratto all'utente;
- per fornire un servizio all'utente;
- perché il titolare possa adempiere ad un obbligo di legge;
- perché il titolare possa adempiere ad un compito di interesse pubblico;
- perché il titolare possa adempiere ad un esercizio di pubblici poteri;
- perché il titolare o terzi possano perseguire i propri legittimi interessi.

L'utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulla base giuridica di ciascun trattamento.

Finalità del trattamento dei dati acquisiti
I dati dell'utente sono raccolti dal titolare per le seguenti finalità:

- richieste di informazioni da parte dell'utente;
- risposte a richieste di informazione riguardo l'associazione;
- invio di newsletter pubblicitarie;
- invio di aggiornamenti.

Eventualmente i dati possono essere trattati anche per:
contattare l'utente, statistiche, analisi dei comportamenti degli utenti e registrazione sessioni, visualizzazione contenuti e interazione di applicazioni esterne, protezione dallo spam, gestione dei pagamenti, interazione con social network, pubblicità.

L'utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulle finalità di ciascun trattamento.

Dettagli specifici sull'acquisizione e uso dei dati personali
Per contattare l'utente
Moduli di contatto
L'utente può compilare il/i moduli di contatto/richiesta informazioni, inserendo i propri dati e acconsentendo al loro uso per rispondere alle richieste di natura indicata nella intestazione del modulo.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Modulo di registrazione all'area privata
L'utente può compilare il modulo di registrazione all'area privata del sito web per poter accedere a servizi privati e riservati solo ad utenti iscritti a www.donmilani.eu, riguardanti servizi privati del sito web, quali ad esempio documenti privati, link privati, comunicazioni, ecc.
Inserendo i propri dati l'utente acconsente al loro uso per l'invio di notifiche riguardanti servizi privati del sito web.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Newsletter o SMS
L'utente può iscriversi alla newsletter del sito web www.donmilani.eu. All'indirizzo email specificato dall'utente potranno essere inviati messaggi contenenti informazioni di tipo tecnico, informativo, commerciale e/o promozionale.
La registrazione alla newsletter viene eseguita con double opt-in.
All'utente viene inviata una email (all'indirizzo email indicato) con all'interno un link su cui cliccare per confermare che l'utente sia realmente il proprietario dell'indirizzo email.

Lo stesso servizio può essere effettuato tramite SMS.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Per interazione con applicazioni esterne (anche social network)
www.donmilani.eu include nelle sue pagine plugin e/o pulsanti per interagire con i social network e/o applicazioni esterne.
Per quanto riguarda i social network, anche se l'utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l'utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Facebook: Pulsante "Mi piace" e widget sociali
Fornitore del servizio: Facebook, Inc.
Finalità del servizio: interazione con il social network Facebook
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://www.facebook.com/about/privacy/update)
Cookie utilizzati (https://www.facebook.com/about/privacy/cookies)
Aderente al Privacy Shield

Per protezione da spam
Questi servizi acquisiscono dati dagli utenti e tramite varie logiche distinguono il traffico di utenti reali da quello di potenziali minacce di spam.

I dati acquisiti e l'utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google reCAPTCHA
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di protezione da spam
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Cookie utilizzati (https://policies.google.com/technologies/types?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per visualizzare contenuti da siti web esterni
Questi servizi sono utilizzati per visualizzare sulle pagine del sito web contenuti esterni al sito web, con possibilità di interazione.
Anche se l'utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l'utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Fonts
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare caratteri (fonts) esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Google Maps
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare e interagire con mappe esterne sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Video YouTube
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare ed interagire con video esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Diritti dell'interessato
L'utente possiede tutti i diritti previsti dall'art. 12 del EU GDPR, il diritto di controllare, modificare e integrare (rettificare), cancellare i propri dati personali accedendo alla propria area riservata. Una volta cancellati tutti i dati, viene chiuso l'account di accesso all'area riservata.

Nello specifico ha il diritto di:
- sapere se il titolare detiene dati personali relativi all'utente (art. 15 Diritto all'accesso);
- modificare o integrare (rettificare) i dati personali inesatti o incompleti (Art. 16 Diritto di rettifica);
- richiedere la cancellazione di uno o parte dei dati personali mantenuti se sussiste uno dei motivi previsti dal GDPR (Diritto alla Cancellazione, 17);
- limitare il trattamento solo a parte dei dati personali, o revocarne completamente il consenso al trattamento, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (Art. 18 Diritto alla limitazione del trattamento);
- ricevere copia di tutti i dati personali in possesso del titolare, in formato di uso comune organizzato, e leggibili anche da dispositivo automatico (Art. 20, Diritto alla Portabilità);
- opporsi in tutto o in parte al trattamento dei dati per finalità di marketing, ad esempio opporsi e ricevere offerte pubblicitarie (art. 21 Diritto di opposizione). Si fa presente agli utenti che possono opporsi al trattamento dei dati utilizzati per scopo pubblicitario, senza fornire alcuna motivazione;
- opporsi al trattamento dei dati in modalità automatica o meno per finalità di profilazione (c.d. Consenso).

Come un utente può esercitare i propri diritti
L'utente può esercitare i propri diritti sopra esposti comunicandone richiesta al titolare del trattamento Associazione di Volontariato Gruppo Don Lorenzo Milani ai seguenti recapiti: segreteria@donmilani.eu; tel. 3920879006.

La richiesta di esercitare un proprio diritto non ha nessun costo. Il titolare si impegna ad evadere le richieste nel minor tempo possibile, e comunque entro un mese.

L'utente ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante per la Protezione dei dati Personali. Recapiti: garante@gpdp.it, http://www.gpdp.it (http://www.gpdp.it).

Cookie Policy
Si raccomanda di consultare nel dettagli anche la Cookie Policy (https://www.donmilani.eu/Informativa-sui-cookies.htm).

Informazioni aggiuntive sul trattamento dei dati
Difesa in giudizio
Nel caso di ricorso al tribunale per abuso da parte dell'utente nell'utilizzo di www.donmilani.eu o dei servizi a esso collegati, il titolare ha la facoltà di rivelare i dati personali dell'utente. È inoltre obbligato a fornire i suddetti dati su richiesta delle autorità pubbliche.

Richiesta di informative specifiche
L'utente ha diritto di richiedere a www.donmilani.eu informative specifiche sui servizi presenti sul sito web e/o la raccolta e l'utilizzo dei dati personali.

Raccolta dati per log di sistema e manutenzione
www.donmilani.eu e/o i servizi di terze parti (se presenti) possono raccogliere i dati personali dell'utente, come ad esempio l'indirizzo IP, sotto forma di log di sistema. La raccolta di questi dati è legata al funzionamento e alla manutenzione del sito web.

Informazioni non contenute in questa policy
L'utente ha diritto di richiedere in ogni momento al titolare del trattamento dei dati le informazioni aggiuntive non presenti in questa Policy riguardanti il trattamento dei dati personali. Il titolare potrà essere contattato tramite gli estremi di contatto.

Supporto per le richieste "Do Not Track"
Le richieste  "Do Not Track" non sono supportate da www.donmilani.eu.
L'utente è invitato a consultare le Privacy Policy dei servizi terzi sopra elencati per scoprire quali supportano questo tipo di richieste.

Modifiche a questa Privacy Policy
Il titolare ha il diritto di modificare questo documento avvisando gli utenti su questa stessa pagina oppure, se previsto, tramite i contatti di cui è in possesso. L'utente è quindi invitato a consultare periodicamente questa pagina. Per conferma sull'effettiva modifica consultare la data di ultima modifica indicata in fondo alla pagina.
Il titolare si occuperà di raccogliere nuovamente il consenso degli utenti nel caso in cui le modifiche a questo documento riguardino trattamenti di dati per i quali è necessario il consenso.

Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o dati, o dati dell'utente)
Sono dati personali le informazioni che identificano o rendono identificabile, direttamente o indirettamente, una persona fisica e che possono fornire informazioni sulle sue caratteristiche, le sue abitudini, il suo stile di vita, le sue relazioni personali, il suo stato di salute, la sua situazione economica, ecc.

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Dati di utilizzo
Sono dati di utilizzo le informazioni che vengono raccolte in automatico durante la navigazione di www.donmilani.eu, sia da sito web stesso che dalle applicazioni di terzi incluse nel sito. Sono esempi di dati di utilizzo l'indirizzo IP e i dettagli del dispositivo e del browser (compresi la localizzazione geografica) che l'utente utilizza per navigare sul sito, le pagine visualizzate e la durata della permanenza dell'utente sulle singole pagine.

Utente
Il soggetto che fa uso del sito web www.donmilani.eu.
Coincide con l'interessato, salvo dove diversamente specificato.

Interessato
Interessato è la persona fisica al quale si riferiscono i dati personali. Quindi, se un trattamento riguarda, ad esempio, l'indirizzo, il codice fiscale, ecc. di Mario Rossi, questa persona è l'interessato (articolo 4, paragrafo 1, punto 1), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Responsabile del trattamento (o responsabile)
Responsabile è la persona fisica o giuridica al quale il titolare affida, anche all'esterno della sua struttura organizzativa, specifici e definiti compiti di gestione e controllo per suo conto del trattamento dei dati (articolo 4, paragrafo 1, punto 8), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue). Il Regolamento medesimo ha introdotto la possibilità che un responsabile possa, a sua volta e secondo determinate condizioni, designare un altro soggetto c.d. "sub-responsabile" (articolo 28, paragrafo 2).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento (o titolare)
Titolare è la persona fisica, l'autorità pubblica, l'impresa, l'ente pubblico o privato, l'associazione, ecc., che adotta le decisioni sugli scopi e sulle modalità del trattamento (articolo 4, paragrafo 1, punto 7), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

www.donmilani.eu (o sito web)  
Il sito web mediante il quale sono raccolti e trattati i dati personali degli utenti.

Servizio
Il servizio offerto dal sito web www.donmilani.eu come indicato nei relativi termini.

Comunità Europea (o UE)
Ogni riferimento relativo alla Comunità Europea si estende a tutti gli attuali stati membri dell'Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, salvo dove diversamente specificato.

Cookie
Dati conservati all'interno del dispositivo dell'utente.

Riferimenti legali
La presente informativa è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679. Questa informativa riguarda esclusivamente www.donmilani.eu, dove non diversamente specificato.

Informativa privacy aggiornata il 16/12/2021 16:59
torna indietro leggi Privacy Policy per www.donmilani.eu  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie